Cerca nel blog

la storia del mio blog

martedì 19 febbraio 2013

Crostata morbida alla crema e amaretti

Mi rilasso a realizzare dolci sempre nuovi, per questo "viaggio" nel web alla ricerca di ciò che mi stuzzica di più la vista e poi il palato.
Questa volta ho preparato per i "Ragazzi del lunedì" (mio figlio e i suoi amici carissimi) la crostata morbida alla crema e all'amaretto.
Dopo l'assaggio vi dico che la crema morbida e la copertura croccante all'amaretto con la colatura di cioccolato... è un vero "delirio"!!! ;)
La ricetta è del forum di Chechef

INGREDIENTI PER LA FROLLA
- 400 gr di farina 00
- 200 gr di zucchero
- 200 gr di burro ( io ho messo 120 di margarina e 80 di burro)
- 1 pizzico di sale
- 1 cucchiaino di lievito in polvere
- 1 uovo intero e 1 tuorlo ( tenere da parte la chiara per la copertura)
- 1/2 fl di aroma alla mandorla
- 120 gr di amaretti
- zucchero a velo per decorare

PER LA CREMA
- 500 ml di latte
- 120 gr di zucchero
- 1 fl di aroma limone e 1 fl di aroma vaniglia
- 2 cucchiai circa di marsala
- 2 uova intere
- 60 gr di farina
- 1 pizzico di sale

Preparare la frolla e dividerla in due parti di cui una 50 gr più di quell'altra, proteggere con la pellicola e mettere in frigo per almeno 30 min
Preparare la crema, io ho usato il bimby versando tutti gli ingredienti nel boccale e cuocendo a 100° per 10 min vel. 4
Versare in un piatto largo (per rendere più rapido il raffreddamento) e coprire con la pellicola per evitare che si formi la crosticina superficiale-

Stendere il panetto che pesa di più tra due fogli di carta forno, perché l'impasto risulta un po' morbido e appiccicoso

Posarlo nello stampo da forno e sistemarlo secondo la forma e rialzandolo sui bordi

Versare la crema fredda e stenderla uniformemente, poi aggiungere i 3/4 degli amaretti

Quindi coprire con un disco formato con la parte dell'impasto che pesa meno

Tagliare i bordi per renderli uniformi, chiuderli bene tra loro e decorare a piacere il bordo tutto intorno

Montare l'albume e versarlo sopra e stenderlo su tutta la superficie con un pennello da cucina

A questo punto cospargere tutta la superficie con i restanti amaretti sbriciolati

Mettere in forno caldo a 180° per circa 50 min
Sfornare e lasciare raffreddare. Posare sul piatto da portata e spolverare con zucchero a velo


Volendo prima di servire si può guarnire con del topping al cioccolato (come da foto)

2 commenti:

  1. Gli amici di tuo figlio sono spesso da te con queste prelibatezze!!!!!

    RispondiElimina
  2. Ih!ih!ih! E' vero! Devo dire che mi adorano! <3

    RispondiElimina