Cerca nel blog

la storia del mio blog

giovedì 14 marzo 2013

Girelle sfogliate al cacao


Le girelle al cacao sono comode merendine, buone per colazione e per merenda, soffici, leggere e dal gusto di cacao!

INGREDIENTI per la pasta brioche
- 250 gr di farina manitoba
- 250 gr di farina 00
- 250 gr di LM
- 100 gr di zucchero
- 1 cucchiaio di miele
- 1 uovo
- 200 ml di latte tiepido
- 80 gr di burro morbido
- 1/2 cucchiaino di sale
- essenze: 1 mandorla, 1 limone, 2 vaniglia, 1 arancio

PER LA PASTA AL CACAO
- 75 gr di albume
- 85 gr di zucchero
- 40 di farina 00
- 150 gr di latte
- 50 gr di cacao
- 20 gr di burro

Preparare la pasta al cacao e metterla in frigo.
Se avete il bimby, inserire nel boccale l'albume, lo zucchero e la farina, 1 min a vel.4
versare il latte e il cacao e cuocere a 90° per 10 min a vel. 4
Aggiungere il burro morbido, quindi togliere dal boccale e conservare in frigo in una ciotola avvolta dalla pellicola trasparente
A mano, invece procedere mettendo in una scodella l'albume, la farina e lo zucchero e mescolare fino a far diventare la pastella liscia e omogenea
In un pentolino far bollire il latte e versare tutto di un colpo il cacao, mescolando velocemente.
Versare nel latte e cacao la pastella fatta con gli albumi quindi girare continuamente qualche minuto, togliere dal fuoco e aggiungere il burro, mescolare bene e conservare in frigo.

PER L'IMPASTO DELLA BRIOCHE
Rinfrescare il LM il giorno prima 2 volte,
L'indomani mattina preparare le girelle
Versare il LM in un recipiente capiente con il latte liepido, scigliere bene, versare il miele e lo zucchero, lavorare con un mestolo di legno, aggiungere la miscela delle farine intermezzata dal sale e dal burro
Aggiungere tutti gli aromi e terminare con la farina.
Lavorere a lungo fino a quando l'impasto risulterà liscio e morbido
Lasciare lievitare fino alla sera

Intorno alle 19.00 procedere con la sfogliatura




1 Stendere l'impasto in un rettangolo e spalmare delicatamente la pasta al cacao al centro
2 Piegare i lati versa il centro senza sovrapporli 3
4 Piegare ancora a libro, stendere l'impasto con il matterello e formare di nuovo un rettangolo quindi
5 ripiegare a tre (come indicato nella foto) e stendere ancora.
NB Questa operazione si può ripetere dalle 2 alle 4 volte secondo quanto vogliamo sfogliare l'impasto. (Io l'ho fatto 3 volte)
6 A questo punto stendere di nuovo l'impasto, tagliarlo a striscioline
7 Arrotolare le strisce formando le girelle 8
Metterle sulle teglia rivestita di carta forno, distanziarle e coprirle con la pellicola trasparente oppure con altra carta forno. Lasciare lievitare tutta la notte
L'indomani infornare a 180° per circa 20 min






5 commenti:

  1. Um omaggio rispettoso a tutta la tua infinita sapienza culinaria!

    RispondiElimina
  2. ma che ricette fantastiche!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. Mmmm credo siano deliziosissime, da provare! Ciaoooo

    RispondiElimina